Islam / Italia / Migranti

VIDEO SUL BARCONE DIRETTO IN ITALIA, INFLUENCER TUNISINA SI LAMENTA

VIDEO SUL BARCONE DIRETTO IN ITALIA, INFLUENCER TUNISINA SI LAMENTA

E’ polemica in Tunisia dopo che una ragazza tunisina di 18 anni, molto popolare sui social network Instagram e Tiktok, ha pubblicato sui social il filmato della traversata del Mediterraneo verso l’Italia.

La ragazza di nome Sabee Al Saidi, originaria della città di Sfax, cuore industriale della Tunisia, ha pubblicato delle “stories” nel suo profilo Instagram da 280 mila follower in cui spiegava che si stava recando illegalmente in Italia a bordo di una piccola imbarcazione da pesca insieme ad una decina di altri giovani.

La ragazza ha pubblicato anche delle foto in “posa” sorridente a bordo del natante, presumibilmente poco dopo la partenza dalle coste tunisine. In seguito alle polemiche scoppiate in Tunisia, la ragazza ha pubblicato un secondo video dopo il suo arrivo in Italia, a Lampedusa, affermando di non incoraggiare i giovani ad emigrare illegalmente e aggiungendo di non essere la prima a filmare la traversata clandestina.

La 18enne ha spiegato nel video di essere stata “costretta” a lasciare il suo Paese a causa delle difficili condizioni sociali. L’instagrammer tunisina ha raccontato nel video di aver passato due giorni a bordo della barca diretta verso le coste italiane, descrivendo l’esperienza come “terribile” e spiegando di essere stata “molto vicina alla morte”.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento