Islam / Italia / Migranti / Politica

ZUCCARO: “ONG FINANZIATE DA TRAFFICANTI”, E SE FOSSE LA MAFIA NIGERIANA?

ZUCCARO: “ONG FINANZIATE DA TRAFFICANTI”, E SE FOSSE LA MAFIA NIGERIANA?

“A mio avviso – affermava Zuccaro all’inizio della sua inchiesta – alcune Ong potrebbero essere finanziate dai trafficanti e so di contatti. Un traffico che oggi sta fruttando quanto quello della droga“. E aggiunse: “Forse la cosa potrebbe essere ancora più inquietante. Si perseguono da parte di alcune Ong finalità diverse: destabilizzare l’economia italiana per trarne dei vantaggi“.

E se ci fosse dietro la mafia nigeriana?

E’ una domanda lecita. E non è nemmeno necessario che le ong ne siano consapevoli. La mafia nigeriana, che è l’organizzazione che più ha interesse alla ripresa del traffico umanitario, potrebbe finanziare le ong con triangolazioni che renderebbero anche alle ong impossibile conoscere il reale ‘benefattore’.

Perché sia chiaro: in questi anni le ong hanno scaricato in Italia 80mila nigeriani. In questi anni, l’esercito della mafia nigeriana ha raggiunto le 100mila unità, proprio grazie agli sbarchi. E quando i porti sono stati chiusi, non è sbarcato più nemmeno 1 nigeriano.

E allora, quanto fa 2+2?

E se parte degli introiti provenissero dalla grande finanza? Se fossero una quota delle estorsioni effettuate dai trafficanti di uomini a danno dei clandestini? Se fosse coinvolto qualche Stato straniero che vuole islamizzare o destabilizzare l’Italia, come detto da Zuccaro?

Immaginate di essere la mafia nigeriana e di volere riaprire il traffico chiuso da Salvini, come agireste?

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento